Servizi Clinici


Le circostanze in grado di motivare la richiesta di un aiuto psicologico possono essere molteplici: in alcuni casi si tratta di eventi che fanno improvvisamente irruzione nella propria vita e che rischiano di mettere a rischio l’equilibrio psicologico della persona, in altri è una sorta di  malessere esistenziale che fa emergere la domanda di uno spazio di ascolto.

In generale, è una  sofferenza psicologica che è in grado di incidere, in maniera più o meno importante, sul benessere psico-fisico dell’individuo. Altre volte a motivare la persona ad avviare un percorso di confronto e condivisione con un referente esperto, possono essere curiosità o dubbi  legati a fisiologiche fasi di sviluppo e crescita individuali, in cui i cambiamenti (come ad esempio può avvenire in adolescenza) possono far scaturire confusione, dubbi o semplicemente curiosità rispetto alla percezione di se stessi e delle proprie relazioni con gli altri.

Spesso  è proprio un momento di crisi a  rendere maggiormente  disponibili nel cogliere l’opportunità di un cambiamento, al fine di migliorare la qualità della vita, utilizzo al meglio le  proprie risorse.